Morto Don Tarcisio Avogadro

Data:
25 Marzo 2020
Immagine non trovata

Nato a S. Croce il 04/09/1939, morto a Selvino il 24/03/2020.

Carissime e carissimi abitanti dell'Unità Pastoral di Selvino-Aviatico: con grande dolore, ma anche con la serena certezza della fede in Cristo Risorto, annuncio il ritorno alla Casa di Dio Padre del suo servo fedele, don Tarcisio Avogadro. Lo ringraziamo per tutto il bene che ha profuso nelle nostre comunità, fino all'ultimo momento, nonostante da tempo la salute non lo sostenesse più come prima.

La bara con il suo corpo si trova composta nella Chiesa Parrocchiale di Selvino, nella Casa di quel Signore che ha servito e amato lungo i 56 anni di vita sacerdotale.

Seguendo le disposizioni di legge, la salma non è visitabile: motivo per il quale la Chiesa Parrocchiale non sarà aperta al pubblico, ma la nostra preghiera si accompagnerà alla presenza di Gesù Eucaristia che farà compagnia al nostro don Tarcisio; il quale, aderendo alle sue espresse volontà (forse anche per la maggior vicinanza alla sua amata Costa Serina) verrà tumulato nel cimitero di Aviatico venerdì prossimo, 27 marzo, in forma strettamente privata, ossia alla sola presenza dei due sacerdoti, don Valerio e il sottoscritto.

Neppure i parenti da San Pellegrino saranno nella possibilità di parteciparvi: questo ci spinge ulteriormente a raccomandare a tutti di evitare la presenza fisica. D'accordo con le due amministrazioni comunali cercheremo di vigilare su questo aspetto. E' comprensibilissimo il desiderio di esserci fisicamente per esprimergli il nostro affetto: ma è altrettanto comprensibile la necessità di attenerci in maniera tassativa alle norme vigenti.

Ciò che invece non può assolutamente mancare è la nostra presenza orante: oltre alla preghiera personale che invito a rivolgere al Padre in suffragio per don Tarcisio dalle vostre case, ricorderemo don Tarcisio in due celebrazioni eucaristiche: questo pomeriggio, alle ore 16 e sabato sera alle ore 18, entrambe trasmessa tramite la nostra radio parrocchiale (FM 89.2). Ovviamente, nel momento in cui terminerà l'emergenza, come faremo per tutti i fratelli e le sorelle che ci hanno lasciati in questi giorni, celebreremo una messa esequiale in suo ricordo, con una visita presso la sua tomba.

Ringrazio di cuore ognuno di voi per la comprensione e soprattutto per la preghiera: una preghiera che si fa Eucarestia, ovvero Ringraziamento, per quanto don Tarcisio ha fatto per noi in questi 16 anni. "Ora lascia, o Signore, che il tuo servo vada in pace, secondo la tua parola"

Il parroco di Selvino-Aviatico Don Alberto Brignoli.

Ultimo aggiornamento

Martedi 24 Novembre 2020